Gli strumenti didattici per la crescita emotiva con il libro che racconta Edward Bach

“Raccontare Edward Bach ed i suoi meravigliosi fiori” è un libro che ci guida in un affascinante viaggio alla scoperta della vita straordinaria di Edward Bach e del suo impatto sulla medicina naturale. Ma perché questo tema può interessare ai bambini?

Ho scoperto nella mia esperienza personale, direttamente con le mie figlie, che i bambini amano sentire storie di persone vere! Quindi, la narrazione e le biografie ben strutturate, adattate al loro linguaggio, promuovono un’interesse legitimo su temi importanti che spesso gli adulti ritengono difficili di trasmettere ai più piccoli.

 A questo punto “Raccontare Edward Bach ed i suoi Meravigliosi Fiori” diventa un vero e proprio strumento didattico per insegnare ai nostri figli le basi dell’olismo.

Ecco come l’adulto può guidare i bambini a cui vogliono bene, tramite 6 risorse pronte all’uso che trovi in questo libro:

  1. Sfrutta la narrazione-visiva: Semplicemente guarda il libro insieme ai bambini! Siediti a terra e sfoglia le pagine. Focalizza la loro attenzione ai colori delicati (e calmanti!) che vedete, man mano che descrivi le immagini.
  2. Racconta la vita di Edward Bach: Presenta il nostro protagonista leggendo la prima parte del libro in un momento che i bambini sono tranquilli (dopo i pasti o prima di dormire!) Il dott. Bach è quasi come quel nonno o zio saggio che tutti vorremmo aver avuto!
  3. Enfatizza l’aspetto emozionale: usa l’intonazione giusta quando leggi i testi e le parole evidenziate. Commenta le ricorrenze emotive simili che avete vissuto e sostiene l’apprendimento emozionale con i testi di supporto che seguono le storie ispirate da Edward Bach.
  4. Scopri i fiori di Bach: Oak, Chicory, Vine, Holly, Water Violet raccontano rispettivamente di… eccessiva tenacia, egoismo, autorità, rabbia e isolamento, ma… ci insegnano altrettanto a trasformare questi sentimenti in virtù per aiutarci a dare il meglio di noi stessi!
  5. Introduci la meditazione: fatte insieme l’esercizio “Il fiore do’oro che dimora in noi”. Partendo da 30 secondi a 1 minuto, puoi gradualmente portare i bambini a meditare.
  6. Lavora con le cards dei primi 12 fiori: Stampa le pagine dedicate alle cards e distribuisci i fogli di carta ai bambini. Ognuno ritaglia e assembla il proprio mazzetto, per poi colorarle. Questa è la base per realizzare in futuro tutte le attività di arteterapia e crescita emotiva insieme!

Il mio suggerimento ultimo è ancora di abbinare alcune canzoni ai momenti ludici per l’accrescimento di intelligenza emozionale. La popolare canzoncina “Ci vuole un fiore” ne è un ottimo esempio perché coinvolgente e ricca di significato.

“Raccontare Edward Bach ed i suoi meravigliosi fiori” è più di un libro… è lo strumento didattico che unisce il momento ludico e relazionale con la crescita emotiva di genitori e figli! Scarica subito l’estratto nella sessione “Libro” per iniziare questa avventura! Se desideri, invece, avere la tua copia cartacea per splorare tutti i giochi, clicca qui!

Sarò felice di scoprire come avete sfruttato questo meraviglioso materiale didattico che ho realizzato con tanto amore e voglia di facilitare il lavoro di educazione emozionale ai genitori del XXI secolo!

Un abbraccio a tutti i bimbi della nostra meravigliosa famiglia olistica!

Cinthia
Floriterapia e Arteterapia Integrata
Reiki Master per la cura delle emozioni in famiglia

Articolo correlati

Condividi